USD Villazzano Softball

 villazzanosoftball.jpg
crt-730x242.jpg

6 - 1

10 - 4

 

Finalmente due incontri contesi, il Villazzano da segni di risveglio.

 

Il primo match vede il Villazzano soccombere con onore in una partita decisa da un quarto inning sottotono e che ha fruttato tre punti alle padrone di casa, le trentine si sono così trovate sotto di 4 punti, non riuscendo a coordinare una reazione efficace, altri 2 punti arrivano nel sesto inning. Solo all'untima ripresa la squadra di Trento riesce a segnare con Debiasi F. portata a casa dalla valida di Linardi. Il punteggio finale è fin troppo punitivo se si considera che le valide sono state 7 a 5 per le venete e che in campo non si è vista una gran differenza tra le due squadre. Sartori al lancio per tutto l'incontro ( 4K, 3BB e 6H) è riuscita a contenere le avversarie che però, come spesso ci accade, hanno la abiltà di capitalizzare valide ed errori nostri. In attacco da segnalare le due valide di Tagliazucca ed una a testa per Debiasi M., Sartori e Linardi.

 

Il secondo incontro vede le giallo-blu partire subito forte, con le valide di Sartori, Postinghel e Savoia riescono a segnare 3 Punti al primo attacco. La partita continua su un sostanziale equilibrio fino al quarto inning, dove sul 4 a 2 per le ospiti le Dynos producono un "Big Inning" che, grazie a 6 valide ( con un 2B ed un 3B), permette loro di segnare 6 punti e di portarsi in vantaggio. al rientro in attacco il Villazzano accusa il colpo e non riesce più a battere. Purtoppo anche in questa partita il Villazzano è stato "Bello a metà". In attacco 6 le valide, 2 hit per Savoia ed una a testa per Linardi, Sartori, Postinghel e Dusmet. 


Un altra giornata con due sconfitte, ma si vede sempre più gioco in difesa, sono 6 gli errori di questo week end in 12 riprese di difesa, ed anche in attacco, 11 le battute valide e solo 6 i K subiti. Si comincia a vedere la luce, bisogna solo continuare a lavorare sodo.