USD Villazzano Softball - Castionese

Lara

crt-730x242.jpg

villazzanosoftball

2 - 15

4° inning

6 - 12


Due sconfitte anche all'esordio in casa.

 

Il primo incontro casalingo vede una buona affluenza di pubblico presso il campo di via Jedin, ma questo non basta per tenere le trentine in partita. Si comincia subito con le friulane in attacco, le quali non smentendo la loro fama di "mazze calde", mettono a segno cinque valide per altrettanti punti nel primo inning, chiuso da un doppio gioco difensivo di Dusmet in prima, l'attacco casalingo invece rimane a zero. Nella seconda ripresa ancora le ospiti a segno con due punti frutto di tre valide ed un errore difensivo, serve ancora un doppio gioco di Linardi (terza base) e Dusmet (prima base) per chiudere senza ulteriori punti subiti, in attacco questa volta le padrone di casa riescono ad andare a punto due volte, prima con Dusmet battuta a casa da una valida di Garofalo poi con la stessa Garofalo. Nel terzo inning le giallo-blu subiscono ancora un punto nato da un errore difensivo ed in attacco non ottengono nulla, si arriva così al quarto sul punteggio di 8-2 per le avversarie, al lancio Postinghel (4IP, 8ER, 15H, 1K) ha un calo e concede 3 singoli 2 doppi ed un triplo, ai quali si aggiungono 3 errori della difesa, entrano 7 punti per le avversarie, il nostro attacco invece vede il solitario singolo di Garofalo (2-for-2, R, RBI), autrice delle due uniche valide della partita per il Villazzano.

 

IL TABELLINO

Castionese

5

2

1

7

 

 

 

Villazzano

0

2

0

0

 

 

 

 

o - o - o - o - o

 

Il secondo incontro vede in pedana Sartori (7IP, 6ER, 13H, 5BB, 5K, SF), che complice un errore di presa al volo all'esterno deve incassare due punti già nel primo inning, in attacco però le trentine sembrano impattare meglio la palla della giovane lanciatrice friulana e riescono a segnare un punto con Linardi (1-for-3, 2R, 2RBI, BB, K, SB) che si dimostra sveglia sulle basi e anche grazie alla valida di Debiasi F. (1-for-3, SB, BB) raggiunge casabase. Secondo assalto ospite si conclude come il primo: due valide e due punti; per le padrone di casa invece Sartori (2R, BB, K) viene spinta a casa da Rigo (2-for-3, R, RBI, K). Nel quarto inning la svolta, tre valide e due errori a favore delle arancio-blu mettono altri 3 punti sul tabellone e portano il risultato sul 2-7, rimpinguato da un altro punto nel quinto, l'attacco trentino invece non produce nulla per quattro riprese. Il settimo inning è l'ultima occasione per tentare la rimonta, ma la Castionese non è disposta a rischiare e continua a spingere forte in battuta producendo quattro valide, che accompagnate a due basi per ball e due lanci pazzi fruttano 4 punti, il Villazzano entra in campo per l'ultimo assalto consapevole che la partita non è ancora finita e che si deve lottare fino al ventunesimo out. Il lead-off è Postinghel che riesce a raggiungere la prima su BB, poi Dusmet viene eliminata al piatto, è ora il turno del pitcher Sartori che mette la palla a terra e costringe la difesa a tirare, ne nasce un errore, salve in prima e seconda, ora tocca a Rigo che tocca il lancio e supera gli interni, basi piene. Ferrero finisce K nel tentativo di battere una palla alta, entra ora nel box di battuta Linardi (ancora a secco oggi) e piazza una bella valida all'esterno centro portando a casa 2 punti,  Debiasi F. raggiunge la prima su BB e Rigo sfrutta un lancio pazzo per segnare un altro punto mentre Linardi raggiunge a sua volta la terza, tocca ora a Tagliazucca (1-for-4, RBI, K) che centra un "Zona Texas" tra interni e esterno centro, Linardi a punto, la partita si conclude con Garofalo che non riesce ad emulare le partite precedenti e finisce out 4-3.

 

IL TABELLINO

Castionese

2

2

0

3

1

0

4

Villazzano

1

1

0

0

0

0

4

 

Ancora troppo poco in battuta, 7 valide messe a segno contro 28 concesse, in difesa i 14 errori commessi non hanno aiutato di sicuro le due pitchers che hanno concesso 14 ER su 27 punti subiti dalla squadra.

 

 

Bookmark and Share